le news

del marketing digitale

scelte per te

Delicious è pronto al rilancio: gli “stacks” se la vedranno con lo sharing su Facebook e Google+

Posted bycozione, in Search

Mentre il mondo Yahoo vive la sua ennesima rivoluzione interna dopo l’abbandono del CEO Carol Bartz, uno dei tanti prodotti del portale americani è prossimo al rilancio dopo essere stato acquisito dai fondatori di Youtube che così hanno reimpiegato parte degli introiti miliardari (in dollari) ricevuti da Google.

Si tratta di Delicious, una piattaforma di social bookmarking che si pone l’obiettivo di aiutare l’utente a scoprire siti e risorse utili sulla Rete grazie ad una compilazione e ad una classificazione social.

Il prodotto e’ senza dubbio utile tanto dal lato dell’utente (che anche di fronte all’emergere della search pura di Google ha sempre mantenuto interesse verso le directory generaliste e verticali come dimostrano i dati di traffico) quanto dal lato dell’impresa che da qui trae link utili per la sua SEO.

Certo, Delicious non e’ stata rilanciata in un momento facile: il redesign di Facebook con un ticker sempre più visibile, pulsanti di condivisione ormai onnipresenti sul Web ed infine un Google+ che, se ha difficoltà a decollare come social network, mantiene pero’ intatta la sua rilevanza SEO data dalla funzionalità degli Sparks integrata con Google+1 sono concorrenti davvero severi.

Delicious lo vedremo e capiremo insieme nel prossimo futuro: in particolare osserveremo l’utilizzo che gli utenti fanno degli “stacks” con i quali potranno gestire al meglio, editorialmente, il catalogo dei link che avranno selezionato per un dato argomento. Quel che  certo però è che lo sharing vibra e vibrerà sempre di più.

Se ti è piaciuto questo articolo vedi anche, OpenData: il Piemonte approva l'accessibilità ai suoi dati