le news
del marketing digitale
scelte per te
Zuckerberg annuncia: Instagram acquistata da Facebook per 1 miliardo di dollari
Posted by Amministrazione in Applicazioni Mobile, Facebook, Social Media Marketing

Facebook ha comprato Instagram, l’app mobile più popolare per scattare, modificare condividere foto direttamente da smartphone. Marck Zuckerberg lo ha annunciato con un post sulla sua pagina ufficiale, dichiarando che l’acquisizione è rivolta a migliorare l’esperienza di condivisione di foto su Facebook – da sempre uno degli obiettivi di sviluppo del social network – senza però aggiungere importanti cambiamenti per gli utenti. Zuckerberg ha aggiunto che il team dell’applicazione proseguirà il suo sviluppo in modo indipendente, interagendo con quello di Facebook per quanto riguarda il supporto economico e tecnologico.

L’affare da 1 miliardo di dollari sancisce quindi l’unione con uno degli strumenti di condivisione di foto più popolari del web: Instagram ha raggiunto in meno di due anni 30 milioni di utenti, conta una media di cinque milioni di foto caricate al giorno e con il recente rilascio dell’app anche per piattaforma Android ha ottenuto un milione di download in meno di 24 ore. Attorno ad Instagram si sono sviluppate anche differenti comunità: quasi 250 gruppi di ‘instagramers‘ e solo in Italia gli utenti sono più di 25mila.

Insomma, se uno degli obiettivi principali di Facebook è la gestione della condivisione di foto, cifre simili non potevano certo essere ignorate, e l’acquisizione di Instagram rientra sicuramente all’interno del quadro strategico di Zuckerberg in vista dell’imminente entrata in borsa del social network. Patrick Moorhead, CEO di Moor Insights and Strategy lo aveva esplicitamente dichiarato a Venture Beat: i numeri di Instagram stavano minacciando di ridimensionare l’IPO di Facebook, che sta approdando in borsa con una quotazione record di 103 miliardi di dollari (fonte: Sole24Ore).

In ogni caso l’integrazione di Facebook e Instagram potrebbe comportare interessanti novità anche per le brand page, che con il recente passaggio alla Timeline stanno dando sempre più spazio alla condivisione e alla qualità di foto e immagini.

Il concetto di Instagram vibra perché include mobilità, condivisione e immediatezza. È uno strumento gratuito che attraverso l’utilizzo di uno smartphone rende l’utente un fotografo estemporaneo in grado di scattare, editare, “sviluppare” e condividere le proprie foto in tempo reale, all’interno della propria community.

 

Seguici anche in aula!

RELATED POST
LEGGI
LEGGI
LEGGI