le news

del marketing digitale

scelte per te

Mobile Advertising: il futuro è sempre più roseo

Posted bycozione, in Facebook, Mobile Advertsing

Uno studio condotto da Gartner conferma che entro il 2017 il mercato della Mobile Advertising raggiungerà i 45 miliardi di dollari.

mobile-advertisingSi stima che entro fine 2014 la spesa pubblicitaria globale su Mobile toccherà i 18 miliardi di dollari e continuerà a crescere fino ad arrivare a cifre che toccano i 45 miliardi di dollari entro il 2017. Queste sono le previsioni pubblicate da Gartner in un suo comunicato stampa. Sebbene sembri che il mercato della Mobile Advertising continui a crescere anche nei prossimi anni, tra il 2014 e il 2015 subirà un rallentamento a causa del divario che si verrà a creare fra domanda e offerta. Il problema risiede nel fatto che App e mobile site continueranno ad aumentare ma nel frattempo i brand e le aziende non saranno del tutto pronte per investire sul Mobile. Il risultato sarà quindi un eccesso di spazi pubblicitari che rimarranno per lo più invenduti. Ma il mercato sarà in grado, secondo Gartner di risollevarsi da questa situazione grazie ad un riscoperto interesse dei brand verso il Mobile e allo sviluppo di nuove e migliori tecnologie di targeting.

Tecniche avanzate di targeting saranno garantite grazie un aumento della condivisione, da parte degli utenti in mobilità, di dati geo-referenziati per mezzo di check-in e localizzazioni automatiche dai devices. In questo modo sarà sempre più possibile targetizzare l’audience in base al luogo di provenienza e anche gli esercenti locali saranno più motivati ad acquistare spazi pubblicitari su Mobile.

La Display Advertising rimarrà ancora per un po’ il formato più richiesto su Mobile, ma perderanno posizioni i banner in-app. Questo perchè nuove tecnologie, come l‘HTML5, permetteranno di creare siti sempre più responsive e non sarà più necessario affidarsi solo alle App. Anche i formati audio/video continueranno a crescere e seguiranno il mercato, anch’esso in espansione, dei tablet.

A stupirci di più sono i numeri relativi alla pubblicità mobile su Facebook che nell’ultimo trimestre del 2013 ha superato la metà del totale dei guadagni derivanti dalla spesa pubblicitaria sul Social Network. Ben il 53% è riconducibile a investimenti su Mobile, superando la soglia di 1 miliardo di ricavi complessivi.

È il Nord America la regione che investe di più in Mobile Advertising, grazie alla presenza di una maggior consapevolezza delle opportunità offerte dalla pubblicità online. A seguire c’è l’Europa Occidentale, con numeri molto simili a quelli del Nord America ma con una crescita molto più lenta.

Se ti è piaciuto questo articolo vedi anche, Facebook: un'esperienza sempre più multi-device