Articoli

Facebook Audience Insights, uno strumento da usare sempre. Ecco perchè.

I social media manager si concentrano spesso su Facebook Insights, l’interfaccia che consente di osservare l’andamento della Pagina e le sue principali metriche, i liker, la reach oltre al rendimento dei singoli post e dei singoli video caricati. Utile, a questo proposito, effettuare l’export in excel di tali statistiche così da avere anche la frequenza con cui gli utenti sono stati esposti ai messaggi, un aspetto rilevante soprattutto quando i post e i video sono oggetto di una attività pubblicitaria.

Facebook Audience Insights è invece uno strumento differente e consente di avere tantissime informazioni sul nostro target: si tratta di un tool raggiungibile da questo link  o integrato fra le funzionalità di Business Manager e consente di monitorare alcuni comportamenti dei liker di una Pagina, la loro composizione demografica, la loro situazione lavorativa, il loro status sentimentale e la collocazione geografica che li riguarda, ma, ancor più le altre Pagine che seguono su Facebook.

Usare Audience Insights non in combinazione con una Pagina, ma per analizzare un particolare target su Facebook è poi utile per:

– vedere l’ampiezza di tale target (impostato per età, ubicazione geografica, sesso e interessi) in termini di utenti attivi mensili sul social network;
– comprenderne le caratteristiche personali;
– osservare le altre Pagine seguiti con i rispettivi indici di concentrazione.
Facebook Audience Insights è dunque un potentissimo strumento per tutti coloro che sul fronte del marketing, del business e della comunicazione non solo digitale hanno l’interesse a conoscere al meglio il proprio target ed a costruire in modo più pertinente sia il palinsesto dei contenuti con cui soddisfarne le curiosità sia aggiungere i filtri che possano rendere più precisa la pianificazione pubblicitaria.
Andrea Boscar