Come predisporre al meglio un piano editoriale sui social media

Spesso rimaniamo ammirati della capacità che alcuni brand hanno nel commentare, con ironia e tempestività, ciò che accade nella cronaca e nella politica ed immaginiamo che il social media manager sia un po’ come un artista che tira fuori il coniglio dal proprio cilindro.

Anche le testate editoriali che di mestiere raccontano l’attualità non possono però limitarsi a pubblicare notizie, ma debbono – nel rispetto della diversità di linguaggi e contenuti che prevalgono sui social media- coniugare l’informazione con la curiosità, la breaking news con l’aneddoto storico. Chi segue la pagina Facebook del Post ne è consapevole. Il tempo presente deve sempre essere accostato al “tempo di Internet” e intessere questi due fili rendono possibile quella trama che è data dal “piano editoriale”.

Un piano editoriale sui social media è pensato infatti per perseguire obiettivi di diverso tipo:

 

Leggi di più … https://bit.ly/2WPpGDD