Servizi bancari che consentono al cliente di effettuare operazioni bancarie mediante collegamento telematico.

Hype: l’app che rivoluziona i pagamenti da mobile

Un’unica app per pagare semplicemente online, utilizzare il proprio smartphone come una carta di credito, ricevere e inviare denaro ai proprio contatti e aprire un conto con moneta virtuale.

Si chiama Hype, è già disponibile per iOS, Android e Windows Phone ed è stata sviluppata dalla biellese Banca Sella, che da tempo lavora alle innovazioni sui pagamenti digitali.

Grazie ad un accordo con Ingenico, società che produce POS, Hype può essere utilizzata in circa 80mila negozi italiani che saranno abilitati entro fine estate.

L’app ha una versione gratuita che permette di inviare e ricevere denaro fino a 500€ al giorno e una versione a pagamento, di 1€ al mese, che consente movimenti di denaro fino a circa 5mila euro.Nella versione gratuita saranno mostrati agli utenti annunci sponsorizzati di offerte targetizzate in base agli ultimi acquisti fatti.

Con Hype si possono anche gestire e tracciare le proprie spese, stabilendo degli obiettivi di risparmio.

Per approfondire: http://bit.ly/2a9APV9

Mastercard e i selfie per autorizzare i pagamenti online

Selfie: non solo per diletto! Per autorizzare i pagamenti online, Mastercard ha annunciato che accetterà non solo la classica password ma anche il riconoscimento dell’impronta digitale oppure… un selfie!

La compagnia ha testato questa nuova procedura negli USA e nei Paesi Bassi. Il 92% degli utenti ha preferito questo nuovo metodo di controllo dei pagamenti, rispetto a quelli tradizionali e l’83% di coloro che hanno testato questa nuova formula la ritiene più sicura del solito ID.

Per approfondire l’argomento: ind.pn/21lb9tR