The Vortex - Google

La “coerenza NAP”, questa sconosciuta.

Due settimane fa abbiamo condiviso un quiz su Google e, non c’è che dire – chi segue The Vortex di Google ne sa e ne sa parecchio.

Sulla domanda legata ai fattori che Google considera nell’indicizzazione, 94% dei partecipanti hanno azzeccato la risposta sapendo che i risultati hanno una forte connotazione di personalizzazione. 91% di risposte giuste anche sull’attenzione da prestare al posizionamento di un video su Youtube e 83% in relazione ad un sito e-commerce.

I nostri lettori hanno poi dimostrato di saperne del mondo dei prodotti di Google e di Google Analytics in particolare – oltre il 90% hanno definito correttamente la “Frequenza di rimbalzo” – anche se qualcuno in più è inciampato sugli “Obiettivi” benché il termine oggi possa essere esteso anche agli Eventi.

Qualche imprecisione in più salta invece fuori se leggiamo le risposte per altri servizi, evidentemente meno conosciuti, di Google come Google My Business – conosciuto bene solo dal 56% dei partecipanti – anche se poi Google News Alert è ben descritto dal 86% degli utenti, poco più di Google Adwords (83%).

Ma che cos’è la “coerenza NAP”? Solo il 45% dei partecipanti hanno individuato che si tratta di un fattore legato alla SEO locale, dispettoso acronimo di “Number, Address e Phone” e capace di fornire a Google un’indicazione di cura con cui un’azienda mostra gli stessi riferimenti nei diversi ambiti digitali in cui si presenta.

Grazie pertanto a tutti coloro che hanno partecipato e al prossimo quiz di The Vortex.