Chi e cosa fa il digital export manager

’Italia è un Paese con forte vocazione all’ internazionalizzazione ed occorre essere consapevoli che il valore del “made in Italy” dovrebbe essere esteso alla più rappresentativa immagine del “made with Italy” grazie all’importante ruolo giocato, nelle esportazioni, dai macchinari e dai beni strumentali.

In questa prospettiva, il contributo che il digitale può dare è sempre più elevato a patto che non lo si appiattisca all’e-commerce che, sebbene in costante crescita (2,6 miliardi di euro, +11% rispetto al 2017 fonte Politecnico di Milano), rischia di allontanare quelle aziende che, per ragioni di mercato e prodotto, possono avvertirsene distanti e rinunciare a coglierne le ulteriori opportunità.

Leggi di più …  https://bit.ly/30Gv39j