The Vortex - digital moms master

“Il digital mi ha affascinata per le sue infinite possibilità”. Intervista a Jolanda Restano di Fattore Mamma

A pochi giorni dall’inizio del Digital Moms Master di FattoreMamma, abbiamo intervistato Jolanda Restano, Business Development Director e Founding Partner di FattoreMamma, agenzia di comunicazione tutta al femminile.

Come nasce il tuo rapporto con il digitale? Professionalmente o da una passione personale?

Internet mi ha affascinata sin dagli albori, perché ne vedevo le infinite possibilità. Anche nel mio lavoro “scientifico”, in una casa farmaceutica, mi sono occupata di siti Internet e curavo la parte digitale, che era agli inizi.
Da lì è nato il mio rapporto con il digitale.

Qual è il tuo rapporto con i social (o lo smartphone)?

Vivo in simbiosi con il mio smartphone, ma assolutamente non corro il rischio di diventarne schiava. Riesco sempre a filtrare il mio rapporto con i social con la giusta dose di ironia e distacco. Mi diverto, ma non mi sveglio la mattina con l’idea di farmi un selfie per dare senso alla giornata.

Ci dici un paio di siti o app a cui non potresti mai rinunciare?

Un sito di un quotidiano la mattina insieme al caffè e Tripadvisor quando devo scegliere alberghi o ristoranti.

Dall’alto del tuo osservatorio privilegiato, ci racconti come è cambiato essere mamma con l’avvento del digitale?

L’orizzonte di una neomamma con l’avvento del digitale si è aperto a molte possibilità. Se prima il rischio era l’isolamento mamma-bebè, ora grazie alla Rete le mamme riescono a fare network fra loro. Internet da un lato semplifica la vita pratica di mamma grazie e mille app utili: dalla spesa/acquisti on line alla scelta del nido; dall’altra fornisce risposte e occasioni di confronto.

Da dove nasce l’idea di FattoreMamma?

Nasce nel momento in cui non sono riuscita ad avere il part-time dopo la nascita di mia figlia e ho deciso di lanciarmi in una nuova avventura, che partisse proprio dalla mia esperienza di mamma e dalla mia passione per il mondo digitale. Abbiamo cominciato con Filastrocche.it un sito che raccogliesse filastrocche, rime e fiabe per bambini, perché mi ero accorta che in Rete non esistevano, quando le cercavo per cullare Matilde e poi è nata FattoreMamma.

Ci racconti di un’iniziativa di cui siete particolarmente orgogliosi?

Il progetto che stiamo realizzando per OVS Kids ci sta dando tante soddisfazioni, perché riunisce la parte social a quella live, con le mamme blogger che vanno a fare shopping in negozio, dove c’è la nostra redazione al lavoro o fanno lavoretti e contenuti per il sito OVS Kids. Ma devo dire che l’aspetto del mio lavoro di cui vado particolarmente orgogliosa è il team che si è creato in FattoreMamma, capace di affrontare con entusiasmo e professionalità ogni nuova sfida. Il clima che si respira in ufficio da noi è diverso da qualsiasi altro posto, credo, perché qui la flessibilità è un reale punto di partenza e il fatto di essere mamma un vero plus sul lavoro.  Proprio per questo motivo abbiamo pensato al progetto del master, una grande opportunità professionale per le mamme italiane e per le donne in generale.

 

Anche i docenti di The Vortex terranno dei corsi in occasione del Digital Moms Master che si terrà a Milano nelle giornate del 28 gennaio, 4 febbraio, 18 febbraio, 11 marzo, 18 marzo.