Tofu, Mofu, Bofu spiegati bene ai futuri social media marketer

  • Negli ultimi tempi si stanno imponendo nel gerco del social advertising una serie di termini per indicare una strategia di gestione degli annunci pubblicitari volta a predisporre a pubblici diversi annunci diversi. Ecco come.

 

Se vi occupate di social media marketing, da qualche tempo avrete sentito questi termini che si stanno imponendo nel gerco del social advertising per indicare una strategia di gestione degli annunci pubblicitari volta a predisporre a pubblici diversi annunci diversi ed a comporre questi pubblici in ragione della reazione che mostravano via via che erano esposti ai messaggi. Ecco perché si può parlare di campagne ed annunci:

  • Top of funnel (“TOFU”) per ingaggiare utenti nuovi;
  • Middle of funnel (“MOFU”) per qualificare utenti che avevano reagito agli annunci mostrati;
  • Bottom of the funnel (“BOFU”) per non hanno terminato il processo di acquisto o navigazione online proposto

Questo funnel di vendita messo in campo grazie alla pubblicità sui social media è possibile grazie alla funzione “Pubblico personalizzato” presente su Facebook Business Manager che, in modo estremamente granulare permette di definire pubblici diversi e grazie al fatto che le diverse campagne possono essere impostate in Gestione Inserzioni sui Pubblici salvati che, man mano che la strategia si produrrà, si arricchiranno di utenti nuovi e di utenti che scenderanno lungo il funnel.

Esempi di Pubblici personalizzati che possono essere creati sono:

 

Leggi di più … http://bit.ly/39UeJGB